San Martino parte seconda: la Lanternata

Ed eccoci a casa a raccontare e ricordare la Lanternata della scuola steineriana “La casa d’Oro“.

Come ho già detto nel post precedente per noi è come trovare un po’ di Austria in Italia, continuare a coltivare l’altra parte di “noi”, comunicarla a nostra figlia.

Quest’anno la Lanternata si è svolta a Salsomaggiore Terme nel Parco Mazzini, dove per l’occasione hanno spento l’illuminazione stradale.

L’atmosfera magica all’imbrunire con la processione di lanterne, con i canti dei bambini nel silenzio del parco, con un gioco di luce e buio, ed il contatto con la natura in un momento insolito della giornata fanno un grande effetto sui più “piccoli”, che si tengono stretti ai “grandi”, mentre per i bambini più grandicelli diventa un vero momento di socializzazione, di racconto delle loro impressioni, di vivere consapevolmente una festa, in cui loro stessi sono  parte integrante.

Una festa romantica, un po’ magica, ricca di sensazioni, che unisce grandi e piccoli.

20141111_172530

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...