Calendario dell’Avvento. 14 Dicembre

DSC_0941 (2)Con la casellina di oggi Vi faccio ascoltare una delle mie canzoni natalizie preferite, che suoniamo e cantiamo insieme a più voci a Salisburgo la Vigilia di Natale. Noi cantiamo, la Oma fa la seconda voce e il Geti suona la chitarra. Un bel quadretto familiare in soggiorno, con le 4 candele della Corona dell’Avvento accese, che finiscono il loro ciclo ed un punsch adatto ad adulti e bambini fatto con té, succo d’arancia, miele e scorza d’arancia.

Da quando Auri frequenta il corso di chitarra ci esercitiamo anche qui in famiglia, il che risulta abbastanza divertente per noi, ma un po’ meno per i vicini, con una principiante chitarrista e due genitori non proprio al massimo dell’intonazione. 😉

20141123_17142520141123_171457

Vi riassumo brevemente il testo che essendo per di più in dialetto diventa di difficile comprensione.

E’ una ninna nanna a Gesù Bambino, che piange nella stalla. Gli angeli lo coprono e Gesù bambino si addormenta in pace. Ora anche il cantante, in adorazione di Gesù può addormentarsi con una benedizione.

DSCN2239

Es wird scho glei dumpa

  • Es wird scho glei dumpa, es wird scho glei Nacht,
    Drum kim i zu dir her, mei Heiland auf d’Wacht.
    Will singa a Liadl, dem Liabling dem kloan,
    Du magst ja net schlafn, i hör die nur woan.
    Hei, hei, hei, hei!
    Schlaf siaß, herzliabes Kind!
  • Vergiss hiaz, o Kinderl, dein Kummer, dei Load,
    dass d’doda muaßt leidn im Stall auf da Hoad.
    Es ziern ja die Engerl dei Liegerstatt aus.
    Möcht schöna nit sein drin an König sei Haus.
    Hei, hei, hei, hei!
    Schlaf siaß, herzliabes Kind!
  • Ja Kinderl, du bist halt im Kripperl so schen,
    mi ziemt, i kann nimmer da weg von dir gehn.
    I wünsch dir von Herzen die süaßte Ruah,
    die Engerl vom Himmel, die deckn di zua.
    Hei, hei, hei, hei!
    Schlaf siaß, herzliabes Kind!
  • Mach zua deine Äugal in Ruah und in Fried
    und gib mir zum Abschied dein Segn no grad mit!
    Aft werd ja mei Schlaferl a sorgenlos sein,
    aft kann i mi ruahli aufs Niederlegn gfrein.
    Hei, hei, hei, hei!
    Schlaf siaß, herzliabes Kind!

DSCN2242

E noi continuiamo ad esercitarsi per cantarla a Natale…

20141107_20344020141107_203338

Ma nel frattempo Vi propongo questa perfetta versione a due voci e con la chitarra… proprio come in famiglia.

 

Annunci

Un pensiero su “Calendario dell’Avvento. 14 Dicembre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...